Seguire il sentiero dell’Arte del Lupo

Arrivare e capire che non si è arrivati…..

Seguire il sentiero dell’Arte del Lupo

Partire con la consapevolezza della meta che si  vuole raggiungere e assaporare l’idea di qualcosa di grande più gratificante e immenso.

Sono passati trent’anni da quando conobbi il mio maestro, ricordo ancora la promessa che feci a me stesso: diventare a mia volta un insegnante e trasmettere l’arte appresa.

Da quel giorno ho sempre seguito costantemente gli insegnamenti del mio maestro e lo faccio tutt’ora e credo profondamente in ciò che mi trasmette.

Oggi a distanza di tempo, mi trovo a vedere raggiunti molti obbiettivi personali che mi ero proposto, il più grande tra tutti è la realizzazione della scuola SAGIDO dove insegno con passione ai miei allievi la fantastica Arte del Lupo.

Il sentiero dell’Arte del Lupo

Chiudo gli occhi e mi vedo in quel giorno lontano mentre ascolto le parole del Maestro che spiega l’utilizzo del boken (spada di legno) sono affascinato e rapito dalla sua conoscenza  dell’ARTE DEL LUPO. Rivedendo dentro di me quelle lezioni attraverso i ricordi, le riassaporo oggi con nuova consapevolezza.

Con felicità, mi ritrovo a rielaborare le conoscenze acquisendo nuove risorse, le quali mi guidano  nell’inizio di un nuovo cammino che mi porta sempre più in profondità.

….Ecco che la fine di un percorso si trasforma nell’inizio di uno nuovo….

 

Di fronte ai cambiamenti della fluttuante disciplina roujutsu mi sono trovato a veder mutare le mie certezze e ho visto vacillare le mie sicurezze, così mi sono sentito proiettato come per magia lontano nel tempo, io, ALLIEVO fra tanti, a seguire ed ascoltare i consigli e le spiegazioni che mi guidano lungo IL SENTIERO dell’ ARTE DEL LUPO.

 

il sentiero dell'Arte del Lupo

 

Un cammino, il mio, fatto di folli corse e di tranquille camminate, da momenti di solitudine e momenti di euforica compagnia.

Camminiamo io e il mio maestro, fianco a fianco, nell’antico sentiero tra le querce, nei silenzi, ascoltiamo le fronde degli alberi muoversi cedendo all’irruenza del vento.

Passeggiamo accompagnati dai nostri ragionamenti, in un continuo cammino di crescita personale….in cui ogni fine segna un nuovo inizio…

Nicola Micheli

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *