quando hai cominciato il roujutsu

Sai l’altro giorno durante una lezione uno dei miei allievi ha esordito chiedendomi :

“ maestro ma tu quando hai cominciato il roujutsu eri piccolo come noi ?”

“Be ero un pò più grande” risposi io , e li cominciai a raccontare parte di una storia , la mia storia!

E mi soffermai su un particolare, dove ricordo che cominciai con altri ragazzi , ricordo la palestra piena di persone .

“ E dove sono finiti tutti , fanno ancora roujutsu?” mi chiese questo bambino

Sorridendo gli risposi che di tutto quel gruppo ero rimasto solo io , e che nel corso del tempo quelle  persone avevano smesso ,arrivandone delle nuove .

Alche il suo viso divenne scuro e triste e le lacrime cominciarono a scendere

Stupefatto da questa situazione gli chiesi il motivo di questa sua reazione  ,e fra una lacrima e un singhiozzo mi disse:

” Maestro io vorrei che nessuno di questo gruppo se ne vada “:

lo tranquillizzai spiegandogli che ognuno di noi ha il diritto di vivere le proprie esperienze attraverso le proprie scelte .

di rimando un altro bambino mi disse

“ Maestro cosa facciamo noi se tu te ne vai ? “

Lo guardai fisso negli occhi e, con la stessa emozione guardai tutto il gruppo e con un sorriso sul volto gli risposi :

” tranquilli io non vi abbandono , io sono con voi :”. 

Nicola Micheli – Sagido La Via dell’Airone

Commenti chiusi